22° Convegno del Centro Balducci
22° Convegno del Centro Balducci
in collaborazione con Bottega del Mondo e Associazione Benkadì
XXII convegno del Centro Balducci
in collaborazione con Bottega del Mondo e Associazione Benkadì
Zugliano, 25-28 settembre 2014

Il commercio equo e solidale nell'equilibrio tra terra, acqua, giustizia, lavoro e diritti
nel XXV compleanno della Bottega del Mondo e il X compleanno di Benkadì
Con il patrocinio della Regione Autonoma FVG e del Comune di Udine




Continuiamo a mantenere fede all'impegno assunto nel settembre 1992 di rapportare in continuità, nella memoria viva di padre Ernesto Balducci, l’accoglienza quotidiana a immigrati, profughi, rifugiati politici alla promozione culturale intesa nel senso antropologico più ampio e profondo, nell'incontro tra persone di culture e fedi religiose diverse, sulle grandi questioni della vita. Tra le tante proposte culturali il Convegno di settembre, quest’anno alla 22a edizione, è il momento di particolare significato.
In questi anni vi hanno partecipato donne e uomini provenienti da diversi luoghi del Pianeta e l’arricchimento straordinario si è depositato in modo indelebile nel patrimonio interiore di migliaia di persone. Come nel convegno del 2009 c’è stata la collaborazione dell’Ordine delle Assistenti Sociali del Friuli Venezia Giulia, anche in questo 22° assume particolare significato la collaborazione attiva e competente delle amiche e degli amici della Bottega del Mondo di Udine nel compimento di 25 anni di presenza e di attività, e dell’Associazione Benkadì di Staranzano nel 10° anno di vita.
Le questioni affrontate nei giorni del convegno sono, come sempre del resto, di stringente attualità. L’umanità vive una situazione storica di particolare complessità e travaglio; pare proprio di capire con sempre maggiore evidenza che è urgente e doveroso per noi e soprattutto per le generazioni future una svolta antropologica e culturale, etica, politica e spirituale.
La finanza autoreferenziale e impazzita in logiche di oligarchia, di padronanza e di spregiudicatezza; l’economia in grave affanno; l’etica del bene comune spezzata; le armi e le guerre diffuse con crudeltà impressionante; i poveri in aumento; le migrazioni che coinvolgono continuamente milioni di persone; le multinazionali che schiacciano i produttori, determinano i mercati, distruggono la terra con i suoi esseri viventi, cementificano, invadendo e contaminando i cicli produttivi naturali; la politica sottomessa; la mancanza di organismi mondiali rappresentativi e decisivi.
Nello stesso tempo sulla faccia del Pianeta sono presenti ed emergono continuamente da gruppi, associazioni, comunità e popoli segni di speranza, in una visione di un altro mondo, di un’altra economia, di un diverso rapporto con la Madre Terra e con tutti gli esseri viventi; con le persone e comunità diverse che abitano il Pianeta.
Questo 22° convegno intende dare voce a esperienze significative in atto che tracciano la reale possibilità di mettere insieme una nuova visione dell’uomo e della donna, del rapporto di rispetto e armonia con la Madre Terra, di produzione e di consumo equo e solidale. Si tratta di processi storici in cui la giustizia diventa il criterio decisivo e dirimente sul quale possono crescere la fratellanza e la convivialità delle differenze.


PROGRAMMA

GIOVEDÌ 25 SETTEMBRE ORE 20.30

Udine – Teatro Nuovo “Giovanni da Udine”

introduzione
Pierluigi Di Piazza, Responsabile del Centro “Ernesto Balducci”

interventi di saluto
Furio Honsell, Sindaco di Udine
Lorenzo Croattini, Presidente della Bottega del Mondo di Udine
Claudia Miniussi, Presidente dell’Associazione Benkadì

interventi
Francesco Gesualdi
attivista e saggista, coordinatore del Centro Nuovo Modello di Sviluppo (Vecchiano, Pisa)
“Il commercio equo nel solco del consumo responsabile”

Frans Van der Hoff

fondatore del commercio equo e solidale (Messico)
“Un sogno di giustizia divenuto realtà in tanti luoghi del mondo”, video intervista

Rudi Dalvai

presidente dell’Organizzazione Mondiale del Commercio Equo (Bolzano)
“Il movimento del commercio equo dagli inizi pionieristici alle attuali dinamiche mondiali”

Suzan Sahori

esponente del progetto FairTrade FairPeace (Israele-Palestina)
“Dal dolore e dalla morte segni di speranza, di vita e di pace”


VENERDÌ 26 SETTEMBRE ORE 9.30
Zugliano – Centro “Ernesto Balducci”
Sala mons. Luigi Petris

Ore 9.30-12.30

Incontro di conoscenza e scambio tra relatori  del Convegno e persone partecipanti

Ore 13.00 Pranzo

Ore 17.00-20.00
intervento di saluto
Božidar Stanišić, presidente del Centro Balducci

PRODUTTORI COMMERCIO EQUO
con la partecipazione e i video di Aldo Pavan

interventi
Suzan Sahori
direttrice dell’Associazione Bethlehem Fair Trade Artisans (Palestina)
“Esempi di cambiamento a partire dall’impegno delle donne e dell’artigianato locale” con la video intervista a una lavoratrice dell’Associazione Sindyanna of Galilee (Israele)

Tomy Vadakkancheril

(Kerala, India)
“Il commercio equo e solidale come strumento concreto per realizzare finalità sociali”

Rada Zarkovic e Skender Hot
Cooperativa Insieme (Bosnia)
“Un progetto di pace e convivenza”

Andrés Tamayo
ambientalista
“Esperienze di produttività e consumo solidali nell’America Latina”

Ore 20.30 Cena
Negli spazi del Centro Balducci accanto al tendone nel quale ci si riunisce per i momenti conviviali dei pranzi e delle cene, nei giorni del convegno sarà installato un altro tendone dove le varie associazioni partecipanti esporranno prodotti alimentari e di artigianato.


SABATO 27 SETTEMBRE ORE 8.30
Zugliano – Centro “Ernesto Balducci”
Sala mons. Luigi Petris

Ore 9.00-12.30
Presentazione degli elaborati realizzati al termine di un percorso educativo dagli studenti e studentesse di 10 classi di 6 istituti secondari di II grado e della scuola secondaria di I grado di Pozzuolo del Friuli nell’anno scolastico 2013-2014.
“Un'altra via d'uscita. Alla scoperta delle possibili vie da percorrere per divenire consumatori responsabili e consapevoli”

Ore 13.00
Pranzo preparato dagli studenti dell’Istituto Alberghiero “B. Stringher”

Ore 15.30-19.30
ESPERIENZE DI COOPERATIVE SOCIALI ITALIANE

interventi
Massimo Rocco
Libera Terra (Castelvolturno)

Fabrizio Spada
Libero Mondo (Cuneo)

Giovanni Romano
Arcolaio (Siracusa)

Dario Riccobono
Addio Pizzo Travel (Sicilia)

Paola Fabello
Farine e Pan di San Marc (Mereto di Tomba)

Guido Carrara
Fôr Social (Val Tramontina)

Luigi Cesarin

Piccolo Principe (Casarsa della Delizia)

Testimonianze di lavoro dalla Casa Circondariale di Tolmezzo

Ore 20.00
Cena seguita dalle musiche di T.E.M.A
(Trailler Experimental de Musica Andina)


DOMENICA 28 SETTEMBRE ORE 9.30
Zugliano – Centro “Ernesto Balducci”
Sala mons. Luigi Petris
All’inizio, a metà mattinata e alla fine suonerà per la prima volta in pubblico l’orchestra multietnica Planetarium Orkestra, diretta da Giovanni Maniago, nata nel 2013 che con la musica si propone di rilanciare l’uomo planetario di Ernesto Balducci.

interventi di saluto
Debora Serracchiani
Presidente della Regione Friuli Venezia Giulia

Nicola Turello
Sindaco di Pozzuolo del Friuli

Brani musicali:
Brachatz (Klezmer) e Lokossi (Ghana)

Interventi di alcune esperienze presenti nel convegno e di altri.

Brano musicale:
Bressarabien (Europa dell’Est)

Ore 11.00
don Luigi Ciotti
fondatore del Gruppo Abele e presidente di Libera
“Rispondiamo al grido della Terra e al grido dell’umanità che chiedono giustizia, uguaglianza e pace”

Brani musicali:
Bahari Bahri (Arabo) e Pizzica (Popolare del Sud Italia)

Ore 13.00
Pranzo

La brochure in pdf del convegno (541 kb)

L'inserto in pdf dei relatori e delle relatrici al convegno (60 kb)



Notizie correlate
25/09/2014
XXII° Convegno del Centro Balducci
Link correlati
CONVEGNI - Indice
Calendario
<< < novembre 2019 > >>
dom lun mar mer gio ven sab
          1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30
 
Promozione Culturale
Ultime Notizie
Eventi futuri
Agenda anno in corso
Storico Eventi
Convegni
Premio Honor et Dignitas
 
I nostri percorsi
Riflessioni di Don Pierluigi Di Piazza
Immigrazione
Pace
Presentazione libri
Rete di diritti di cittadinanza
Video
 
Associazione - centro di accoglienza "E. Balducci" ONLUS
Piazza della Chiesa, 1 - 33050 Zugliano (Udine)
email: segreteria@centrobalducci.org