Promozione Culturale
Ultime notizie
Agenda eventi futuri
Agenda anno in corso
Storico Eventi
Convegni
Premio Honor et Dignitas
 
I nostri percorsi
Riflessioni di Don Pierluigi Di Piazza
Immigrazione
Pace
Presentazione libri
Rete di diritti di cittadinanza
Videoteca centro
Altri video
Canale Youtube
 
Calendario
<< < agosto 2019 > >>
dom lun mar mer gio ven sab
        1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30 31
 
Notiziario
Scarica l'ultimo notiziario disponibile
 
Biblioteca
Servizi della biblioteca
Pubblicazioni
 
Sala Petris
Dati Tecnici e Regolamento
Prenotazioni
 
Newsletter
Iscrizione alla newsletter
 
N. eventi trovati:163
Trieste, 31 maggio 2013 - comunicato stampa
Un digiuno a staffetta a sostegno di Mussalaha
Riconciliazione per la Pace in Siria
La missione Mussalaha, guidata dal premio Nobel per la pace Mairead Maguire, apre canali di comunicazione diretta con gli attivisti nonviolenti in Siria, che spingono per una soluzione del conflitto "dal basso", basata su dialogo e riconciliazione, rifiuto di logiche di divisione, segregazione e smembramento del Paese, preservazione dell’equilibrio civile e religioso preesistente alla guerra, ricomposizione umana e sociale, auto-determinazione, non ingerenza e diritto internazionale.
Il nuovo appello
La Camera voti la cancellazione del programma F-35
La campagna "Taglia le ali alle armi"
Mancano pochi giorni alla discussione e votazione alla Camera dei Deputati della mozione (stimolata anche dalle richieste della nostra campagna Taglia le ali alle armi) che chiede la cancellazione della partecipazione italiana al programma Joint Strike Fighter F-35.
Da lunedì 5 a venerdì 9 agosto
Pace in Bici 2013
I giorni di Hiroshima e Nagasaki
Ogni anno l’associazione “Beati i costruttori di pace” dal 6 al 9 agosto, i giorni di Hiroshima e Nagasaki, organizza un percorso con gli Amici della bicicletta per sensibilizzare le popolazioni e coinvolgere gli amministratori delle Comunità locali, promuovendo l'adesione alla più grande associazione mondiale di “Sindaci per la pace” (Mayors for Peace) coordinata dal Sindaco di Hiroshima. Il percorso si conclude il 9 con la cerimonia di commemorazione di Nagasaki alla quale tutti sono invitati a partecipare.
Con l'appello a fermare la guerra
Dalla Siria il terrore dell'attacco americano
La lettera di 4 suore trappiste
Drammatica lettera dalla Siria di quattro religiose che vivono in un monastero cistercense appollaiato su una collina in un villaggio maronita al confine col Libano, fra Homs e Tartous descrivono la paura della popolazione: «Vediamo la gente intorno a noi e pensiamo: “Domani hanno deciso di bombardarci”. Ci faranno respirare i gas tossici dei depositi colpiti, per punirci dei gas che già abbiamo respirato?»
Perugia-Assisi 7 settembre 2013
L’arcobaleno deve sventolare prima della tempesta!
Con San Francesco e la bandiera della PerugiAssisi
“Noi andiamo ad Assisi”, ha dichiarato Flavio Lotti coordinatore della Tavola della pace. “Sabato 7 settembre ci uniremo alla Veglia di preghiera convocata da Papa Francesco per scongiurare l’estensione della guerra in Siria e in Medio Oriente, perché alla guerra non si aggiunga altra guerra devastando il mondo intero.
29 settembre - 6 ottobre 2013
La pace va percorsa!
Una settimana per la pace
La pace è in pericolo, fuori e dentro il nostro paese. E richiede il nostro impegno urgente. Un impegno personale, serio, maturo, non occasionale. Non servono eventi ma percorsi di pace. Percorsi che devono entrare a far parte della vita quotidiana di ciascuno e che dunque devono partire dai luoghi in cui viviamo, dalle nostre città.
Lodi-Crema-Codogno, domenica 13 ottobre ore 9:30
La pace va percorsa
5° marcia della pace del lodigiano
Per costruire la pace... ricominciamo dalle nostre città!
Sarajevo, 3 ottobre 2013
Viaggio a Sarajevo per Gabriele Moreno Locatelli
A 20 anni dalla sua uccisione
Gabriele Moreno Locatelli, membro dei Beati i Costruttori di Pace, fu ucciso a Sarajevo il 3 ottobre 1993, raggiunto dai colpi di un cecchino, mentre manifestava per affermare la necessità della pace tra le due parti in conflitto. 20 anni dopo i "beati" sono tornati a Sarajevo per ricordarlo e fare memoria viva.
CENTRO BALDUCCI - VENERDI' 18 OTTOBRE, ORE 20.30
DALLA PARTE DELLA SIRIA
Conferenza sulla situazione in Siria
La guerra civile in Siria colpisce soprattutto i bambini. Si porta via il diritto all’innocenza, ad un’infanzia normale, alla vita. Conferenza con Shady Hamadi, Monica Diplotti, Cristina Paganini, Renato De Fazio. Modera Anna Piuzzi, giornalista de “La Vita Cattolica”.


Il comunicato stampa della rete italiana per il disarmo
Iniziativa all’ONU per abolizione armi nucleari:
perché l’Italia non dice nulla?
La Nuova Zelanda rilancia alle Nazioni Unite la cosiddetta “Iniziativa Umanitaria” per chiedere la messa al bando delle armi nucleari. Le realtà della società civile impegnate per un disarmo nucleare hanno scritto al Governo chiedendo che anche l’Italia sostegna questo percorso. In una lettera al Ministro Emma Bonino e al ViceMinistro Lapo Pistelli mostrata la necessità di un chiaro segnale in tal senso.

<< < | ... | 1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | ... | > >> Pagina 7 di 17
Associazione - centro di accoglienza "E. Balducci" ONLUS
Piazza della Chiesa, 1 - 33050 Zugliano (Udine)
email: segreteria@centrobalducci.org