Promozione Culturale
Ultime notizie
Agenda eventi futuri
Agenda anno in corso
Storico Eventi
Convegni
Premio Honor et Dignitas
 
I nostri percorsi
Riflessioni di Don Pierluigi Di Piazza
Immigrazione
Pace
Presentazione libri
Rete di diritti di cittadinanza
Videoteca centro
Altri video
Canale Youtube
 
Calendario
<< < settembre 2019 > >>
dom lun mar mer gio ven sab
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30          
 
Notiziario
Scarica l'ultimo notiziario disponibile
 
Biblioteca
Servizi della biblioteca
Pubblicazioni
 
Sala Petris
Dati Tecnici e Regolamento
Prenotazioni
 
Newsletter
Iscrizione alla newsletter
 
N. eventi trovati:259
20 giugno 2011
Giornata mondiale del rifugiato
Riconosciuta a livello universale dal 2001
La Giornata mondiale dei profughi, votata dalle Nazioni Unite, viene celebrata il 20 giugno per commemorare l'approvazione nel 1951 della Convenzione sui profughi (Convention Relating to the Status of Refugees) da parte dell'Assemblea Generale delle Nazioni Unite.
Pordenone, Trieste, Gorizia, Zugliano - 22, 23, 24, 25 Giugno
LA LORO STORIA È LA NOSTRA STORIA
Spettacolo teatrale in occasione della Giornata Mondiale del Rifugiato

Il 20 giugno ricorre la Giornata Mondiale del Rifugiato.
La ricorrenza è un’occasione per riflettere sui diritti di coloro che, in tutto il mondo, sono costretti a fuggire dal proprio Paese d’origine perché minacciati dalla violenza, dalle persecuzioni e dalle violazioni dei diritti umani.

Centro Balducci lunedì 20 giugno 2011 ore 20.30
Le discriminazioni del welfare regionale
Incontro pubblico sulla necessità di cancellare le norme discriminatorie per l’accesso al Welfare regionale
"La libertà di stare dalla parte giusta.
Le discriminazioni dell’attuale welfare regionale.
Una democrazia comunitaria e partecipata si costruisce tra tutti e soprattutto tra diversi".
Con questo titolo la Rete dei diritti di cittadinanza, in occasione della Giornata mondiale del rifugiato, promuove l'incontro.
TAVAGNACCO - Area festeggiamenti Parco Pubblico
Le donne ci/si raccontano
Serate di intercultura e cucina di varie parti del mondo
Il Comune di Tavagnacco nell'ambito del "PROGETTO IMPARA INSEGNA INTEGRA", organizza questo ciclo di serate in collaborazione con l'Associazione interetnica e interculturale CINAMPA.
Pordenone - Sabato 9 luglio - ore 16.30
MANIFESTAZIONE
L’indignazione del movimento dei migranti
La condizione dei migranti – il 15% della popolazione di Pordenone – peggiora di giorno in giorno e cresce l’indignazione per questa situazione. A seguire alcuni problemi fondamentali da affrontare.
Accolte 6 persone provenienti dalla Somalia
“…ancora un segno di solidarietà per chi cerca la vita…”
Tre donne aspettano un/a bimbo/a
Accogliere 5 o 6 persone tra migliaia di persone profughe di questo ultimo periodo era il desiderio e la proposta fatta dal Centro Balducci.
L'ASSEGNO INPS VA CONCESSO ANCHE AI LUNGO SOGGIORNANTI
Il tribunale di Monza ordina a Comune e INPS di corrispondere provvisoriamente l’assegno

Tribunale di Monza: E’ discriminatoria la condotta del Comune che non concede ai lungo soggiornanti l’assegno INPS per i nuclei familiari numerosi. Con ordinanza dd. 10 giugno 2010 n. 36/2011, il collegio giudicante del Tribunale di Monza, sez. lavoro, ha ritenuto discriminatoria la condotta tenuta dal Comune di Desio, che non aveva accolto l'istanza prodotta da una cittadina pakistana, lungo soggiornante in Italia, per la concessione dell'assegno INPS per i nuclei familiari numerosi con almeno tre figli minori e a basso reddito, in quanto, secondo la legislazione interna vigente, questo spetterebbe solo ai cittadini italiani, a quelli comunitari e ai rifugiati politici (art. 65 L. 448/1998).

CENTRO BALDUCCI, ZUGLIANO - 29/09/09
«Siamo di fronte a una totale disumanità»
Dagli episodi di razzismo, fino alla legge sul welfare
Ci sono gli episodi di razzismo successi a Udine, ma anche la raccolta di firme per dire no a un cimitero islamico a Paderno. E poi la legge che sarà sottoposta al voto del consiglio regionale sul sostegno ai cittadini che vivono nella nostra Regione. Don Pierluigi Di Piazza riflette sugli episodi che hanno un drammatico denominatore comune: il rifiuto dell’altro. "Una lettura dei fatti oltre la cronaca, per il loro significato profondo".
ROMA - 6/10/09
Sugli immigrati è falsa emergenza criminalità
Il rapporto presentato dalla Caritas-Migrantes

Il binomio immigrazione e criminalità va a braccetto solo nell’immaginario degli italiani. Già, perché nella realtà, dati alla mano, il tasso di criminalità tra i nuovi arrivati e i cittadini del Belpaese non è poi così diverso. Lo conferma il rapporto della Caritas – Migrantes presentato a Roma.

Trieste - Piazza Unità d'Italia - 27 ottobre 2009 ore 14.30
COMUNICATO DI ADESIONE ALLA MANIFESTAZIONE DI MARTEDI 27 A TRIESTE

Il Centro E. Balducci di Zugliano di accoglienza e di promozione culturale, vent’anni fa ha iniziato l’esperienza dell’accoglienza di persone immigrate e rifugiate politiche; fin dall’inizio ha partecipato alla Rete dei Diritti del FVG diventando sede degli incontri; le persone volontarie che operano nel Centro e quelle ospitate hanno aderito con profonda convinzione alla manifestazione promossa dai sindacati CGIL, CISL, UIL per martedì 27 ottobre a Trieste.

ECCO ALCUNE FOTO DELLA MANIFESTAZIONE (Scattate da Mario Cainero)

<< < | ... | 1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | ... | > >> Pagina 2 di 26
Associazione - centro di accoglienza "E. Balducci" ONLUS
Piazza della Chiesa, 1 - 33050 Zugliano (Udine)
email: segreteria@centrobalducci.org