In ricordo di Gino Strada e Claudia Grimaz
In ricordo di Gino Strada e Claudia Grimaz

Il centro Balducci di Zugliano esprime dolore, partecipazione e profonda gratitudine a due persone che in questi giorni sono mancate ma che sentiamo vive e presenti nel nostro cammino: Gino Strada e Claudia Grimaz.

Nella diversità dei loro percorsi sono state in sintonia nell'esprimere e nel concretizzare dimensioni fondamentali della vita: idealità, profondità, concretezza per rapporti umani di accoglienza, di riconoscimento delle diversità, di solidarietà concreta.

Gino Strada è un esempio straordinario di idealità, di coraggio, di radicalità, di attenzione e cura continua nei confronti delle vittime e dei poveri in diversi luoghi del Pianeta e negli ambulatori in Italia nei quali italiani e stranieri vengono accolti e curati. 

Uomo di passione civile, forza etica e tempra morale con la straordinaria organizzazione di Emergency nell'impegno concreto con le vittime, milioni di persone del pianeta. 

Ha continuamente dichiarato la sua assoluta contrarietà alla guerra perché incontrava continuamente le vittime senza fare nessuna distinzione di parte e ne constatava gli esiti drammatici.  

Resta un insegnamento per tutti noi a continuare a contrastare la produzione e il commercio delle armi e le guerre come strumento che sempre e solo produce morti, feriti, e disastri ambientali. Gino Strada spesso ci ha ricordato che 90% delle vittime sono civili. 

C'era l'accordo di una sua presenza tra noi che poi non si riuscì a realizzare. Ricordiamo con lui la moglie Teresa che venne fra noi per una serata straordinaria per contenuti promossa con un amico di Pordenone Mauro Cremese referente di Emergency. Ricordiamo la figlia Cecilia ora su una nave nel Mediterraneo per salvare i migranti in mare.

A Claudia Grimaz con la vicinanza partecipe ai suoi cari in questo momento di grande dolore il Centro Balducci esprime profonda gratitudine per le sue qualità umane ed artistiche, per la sua profondità e leggerezza, per la sua capacità e professionalità, per riuscire a comunicare sempre una dimensione di ulteriorità dello spirito che ha coinvolto è arricchito tante persone a cominciare dalle componenti dei cori della Tela e della Resistenza. 

Un'ulteriorità sempre in relazione alle grandi questioni della giustizia, democrazia, accoglienza, pace, presenza delle donne. Gino e Claudia grazie dal profondo del cuore.

Vi sentiamo e vi sentiremo sempre compagni di strada del tutto speciali.

Centro Balducci di Zugliano.

Pierluigi Di Piazza

Calendario
<< < giugno 2024 > >>
dom lun mar mer gio ven sab
            1
2 3 4 5 6 7 8
9 10 11 12 13 14 15
16 17 18 19 20 21 22
23 24 25 26 27 28 29
30            
 
Promozione Culturale
Ultime Notizie
Eventi futuri
Agenda anno in corso
Storico Eventi
Convegni
Premio Honor et Dignitas
 
I nostri percorsi
Riflessioni di Don Pierluigi Di Piazza
Immigrazione
Pace
Presentazione libri
Rete di diritti di cittadinanza
Video
 
Associazione - Centro di Accoglienza "E. Balducci" ODV ETS
Piazza della Chiesa, 1 - 33050 Zugliano (Udine)
email: segreteria@centrobalducci.org