FESTA DELLA LIBERAZIONE - RICORDO DI p. ERNESTO BALDUCCI
FESTA DELLA LIBERAZIONE - RICORDO DI p. ERNESTO BALDUCCI
Nel 19° anniversario della sua morte
Centro Balducci - Lunedì 25 aprile ore 20.30

Centro Balducci -  Sala Mons. Luigi Petris - Lunedì 25 aprile 2011 ore 20.30

Così p. Balducci: “ripenso a quella classe perché molti dei miei compagni seduti là in quei banchi, dieci anni dopo furono fucilati dai tedeschi. Minatori delle terre di Zavorrano, dove erano emigrati per trovare il modo di sopravvivere avevano organizzato, durante la ritirata dei tedeschi una difesa delle miniere. L’elenco di coloro che si erano impegnati in quella difesa fu consegnato ai tedeschi. Il 14 giugno del 1944 83 minatori, fra cui 23 miei compagni, per lo più miei coetanei, furono condotti a Castelnuovo Val di Cecina e fucilati. Ricordo ancora quando tornarono le bare al paese agghiacciato. Quando le 23 bare vennero portate al nostro paese, un urlo si levò dalla folla. Io ero stretto fra la gente.
Non ero uno spettatore. Ero un traditore. Me ne ero andato per una strada dove uno passa per rivoluzionario solo perché scrive un articolo coraggioso che potrebbe perfino impedirgli la carriera. Quando più alto si fa in me il fastidio morale per questo mondo, mi capita di tornare a quegli anni lontani, in quella piccola scuola invasa dalla tramontana, dove l’ideologia della prepotenza cercava di corromperci. Non c’è riuscita. Ma mentre Eraldo Mauro, Luigi e gli altri hanno pagato con la vita la fedeltà al vero, io, noi sopravvissuti, che andiamo facendo?
Celebriamo la Resistenza, che fu un immenso, glorioso sogno di pace e nel frattempo lasciamo che i “nazisti dell’anno duemila” vadano disseminando su tutto il pianeta gli ordigni della morte.
Questo sì che è un tradimento”.

Ore 19.30 Cena comunitaria

Ore 20.30

  • alcune riflessioni di presentazione
  • alcune letture
  • visione di una delle ultime interviste di p. Balducci (a RAI 3)

Il premio Balducci consegnato nel 2009 all’associazione delle donne afghane di Rawa e nel 2010 a p. Andrés Tamayo, per il 2011 sarà consegnato nel Teatro Giovanni da Udine all’inizio della prima serata del Convegno, giovedì 29 settembre.

Il prossimo anno 2012 si pensa di dedicare momenti importanti del Convegno di settembre a p. Balducci, nel ricordo dei 20 anni della sua morte e dei 20 anni dell’Associazione-Centro di accoglienza e di promozione culturale “E. Balducci”.

Calendario
<< < giugno 2023 > >>
dom lun mar mer gio ven sab
        1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30  
 
Promozione Culturale
Ultime Notizie
Eventi futuri
Agenda anno in corso
Storico Eventi
Convegni
Premio Honor et Dignitas
 
I nostri percorsi
Riflessioni di Don Pierluigi Di Piazza
Immigrazione
Pace
Presentazione libri
Rete di diritti di cittadinanza
Video
 
Associazione - centro di accoglienza "E. Balducci" ONLUS
Piazza della Chiesa, 1 - 33050 Zugliano (Udine)
email: segreteria@centrobalducci.org