“Non avrai Altro Dio...”
“Non avrai Altro Dio...”
Dibattito tra d’Arcais e Di Piazza
Incontro rinviato a data da destinarsi
“Non avrai Altro Dio...”
Dibattito tra: Paolo Flores d’Arcais “Gesù, l’invenzione del Dio cristiano” e Pierluigi Di Piazza “Questo straordinario Gesù di Nazaret”

Giovedì 3 novembre 2011 Ore 20.30
Sala mons. Luigi Petris del Centro Balducci - Zugliano

Il secondo incontro che del nuovo ciclo di incontri dedicato dal Centro Balducci al tema “Non avrai altro Dio…” si svolgerà con l’inconsueta formula di un dibattito che vedrà di fronte da una parte Paolo Flores d’Arcais, l’autore del libro Gesù. L’invenzione del Dio cristiano, e dall’altra Pierluigi Di Piazza, che da anni commenta i Vangeli ogni domenica sui giornali locali. Flores d’Arcais, da non credente, non è nuovo a questi dialoghi, a questi dibattiti con persone autorevoliche invece hanno la fede (molto seguiti sono stati i suoi confronti pubblici con l’allora cardinale Joseph Ratzinger, oggi Papa Benedetto XVI, e con il cardinale Dionigi Tettamanzi).
Questa volta il tema del confronto è Gesù di cui Paolo Flores d’Arcais non nega l’esistenza, bensì la divinità, mentre per Pierluigi Di Piazza è il pilastro al centro della sua fede. Sullo sfondo di questo dibattito, poi, c’è il recentissimo libro di Papa Benedetto XVI Gesù di Nazaret. Dall’ingresso in Gerusalemme fino alla risurrezione.
Ovviamente l’obbiettivo di questo confronto non è quello di stabilire verità assolute che possano portarci a conoscere l’inconoscibile, ma, come ha detto il cardinal Gianfranco Ravasi in una recente intervista, a realizzare un necessario interscambio “tra due Logoi, tra visioni del mondo che si misurano sulle questioni alte dell’esistenza”.
Non si tratta, insomma, di relativizzare la fede, ma di scrutare con coraggio all’interno dei propri dubbi.
Carlo Maria Martini, arcivescovo emerito di Milano una volta disse: «Ci sono i non credenti a cui non interessa pensare per tentare di conoscere e quelli che si macerano e si sforzano di scoprire quello che non è possibile scoprire, ma che non per questo si rassegnano a non pensare. Ecco – ha continuato Martini – io con loro riesco a discutere benissimo perché sono abituato a sentir discutere quotidianamente nella mia anima la parte di me che crede con quella che non crede».


Paolo Flores d’Arcais è filosofo, direttore di Micro-Mega ed editorialista per Il Fatto Quotidiano, El Pais, Frankfurter Allgemeine Zeitung e Gazeta Wyborcza.
Fino al 2009 è stato ricercatore universitario di filosofia morale al dipartimento di Studi filosofici ed epistemologici della facoltà di Filosofia dell’Università di Roma “La Sapienza”.
Impegnato in politica ma da lungo tempo fuori dei partiti, è stato fra i protagonisti del Sessantotto e fra gli animatori dei “Girotondi” e di numerose altre iniziative di movimento, fra cui quella che si è opposta al disegno di legge del governo Berlusconi sul testamento biologico.
Tra i suoi ultimi libri, Il sovrano e il dissidente ovvero la democrazia presa sul serio (2004), Il ventennio populista (2006), Hannah Arendt. Esistenza e libertà, autenticità e politica (2006), Atei o credenti? (2007, con Michel Onfray e Gianni Vattimo), Itinerario di un eretico (2008), A chi appartiene la vita? (2009), Albert Camus filosofo del futuro (2010) e Gesù. L’invenzione del Dio cristiano (2011).
Scarica PDF (109kB)
Calendario
<< < ottobre 2021 > >>
dom lun mar mer gio ven sab
          1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30
31            
 
Promozione Culturale
Ultime Notizie
Eventi futuri
Agenda anno in corso
Storico Eventi
Convegni
Premio Honor et Dignitas
 
I nostri percorsi
Riflessioni di Don Pierluigi Di Piazza
Immigrazione
Pace
Presentazione libri
Rete di diritti di cittadinanza
Video
 
Associazione - centro di accoglienza "E. Balducci" ONLUS
Piazza della Chiesa, 1 - 33050 Zugliano (Udine)
email: segreteria@centrobalducci.org