Un presidio di Libera a Udine
Un presidio di Libera a Udine
dedicato a Maria Giuditta Milella e a Biagio Siciliano
Udine 18 novembre 2011
Libera. Associazioni, nomi e numeri contro le mafie è un coordinamento di oltre 1500 associazioni, gruppi e scuole il cui scopo è sollecitare la società civile nella lotta contro le mafie e promuovere la giustizia e la cultura della legalità.
Il neonato presidio, costituito da un gruppo di persone con l’intento di impegnarsi e formarsi per proporre le azioni di Libera nel territorio, ha deciso di ricordare due giovani vittime della mafia spesso dimenticate e considerate “di serie B”, per riportare le parole di Sonia Alfano, presidente dell'Associazione Nazionale Familiari Vittime di Mafia.
Biagio e Giuditta, due studenti liceali di 14 e 17 anni, morirono a Palermo in seguito all'incidente avvenuto il 25 novembre 1985, quando un'auto della scorta dei giudici Paolo Borsellino e Leonardo Guarnotta, dopo aver urtato un altro veicolo, piombò su un gruppo di studenti in attesa alla fermata dell'autobus.
Biagio morì subito, Giuditta alcuni giorni dopo.
Il presidio ha voluto richiamare alla memoria due morti solo in apparenza legate marginalmente al fenomeno mafioso, proprio come la presenza della criminalità organizzata in Friuli spesso viene percepita come lontana e indiretta.

Il profilo Facebook di Libera Udine

Calendario
<< < luglio 2024 > >>
dom lun mar mer gio ven sab
  1 2 3 4 5 6
7 8 9 10 11 12 13
14 15 16 17 18 19 20
21 22 23 24 25 26 27
28 29 30 31      
 
Promozione Culturale
Ultime Notizie
Eventi futuri
Agenda anno in corso
Storico Eventi
Convegni
Premio Honor et Dignitas
 
I nostri percorsi
Riflessioni di Don Pierluigi Di Piazza
Immigrazione
Pace
Presentazione libri
Rete di diritti di cittadinanza
Video
 
Associazione - Centro di Accoglienza "E. Balducci" ODV ETS
Piazza della Chiesa, 1 - 33050 Zugliano (Udine)
email: segreteria@centrobalducci.org