Naufragio di migranti, dieci vittime
Naufragio di migranti, dieci vittime
Recuperati in tutto dieci corpi
Sabato 3 novembre a 35 miglia dalla costa libica
Sale a dieci vittime il bilancio del naufragio di un gommone carico di migranti avvenuto sabato al largo delle coste libiche. La notte scorsa erano stati ritrovati i cadaveri di tre donne, mentre domenica in tarda mattinata la guardia costiera ha recuperato altri sette corpi in un'area di mare a 35 miglia dalla Libia. Settanta i naufraghi salvati, alcuni dei quali in condizioni di ipotermia. Le ricerche della Guardia Costiera e della Marina Militare proseguono in un ampio tratto di mare non lontano dalla Libia. La notte scorsa i tre cadaveri e i 70 superstiti - 62 uomini e 8 donne (una incinta) - sono stati trasferiti su un'altra nave della Marina Militare, che ha fatto rotta verso Lampedusa.
L'operazione di soccorso era cominciata sabato mattina dopo una segnalazione alla Capitaneria di porto di Palermo, che riferiva di un gommone carico di migranti che stava per affondare. La Guardia Costiera italiana ha dato l'allarme alle autorità di Malta e della Libia. I soccorritori hanno visto delle persone in mare e altre aggrappate al barcone che era effettivamente sul punto di affondare. I naufraghi sono stati trasferiti sulla nave della Marina, dove sono state prestate loro le prime cure.
Calendario
<< < ottobre 2021 > >>
dom lun mar mer gio ven sab
          1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30
31            
 
Promozione Culturale
Ultime Notizie
Eventi futuri
Agenda anno in corso
Storico Eventi
Convegni
Premio Honor et Dignitas
 
I nostri percorsi
Riflessioni di Don Pierluigi Di Piazza
Immigrazione
Pace
Presentazione libri
Rete di diritti di cittadinanza
Video
 
Associazione - centro di accoglienza "E. Balducci" ONLUS
Piazza della Chiesa, 1 - 33050 Zugliano (Udine)
email: segreteria@centrobalducci.org