SULLA TRAGEDIA DI LAMPEDUSA
SULLA TRAGEDIA DI LAMPEDUSA
COMUNICATO STAMPA del Centro Balducci
Zugliano, 4 ottobre e Martedi 8 alle ore 19.00
SULLA TRAGEDIA DI LAMPEDUSA
COMUNICATO STAMPA del Centro Balducci
Zugliano, 4 ottobre 2013

Momento di riflessione e preghiera
Martedi 8 ottobre alle ore 19.00 
Sala "Mons. Luigi Petris" del Centro Balducci

Il Centro Balducci: ospiti, volontari, suore esprime profondo e commosso dolore per la immane  tragedia del mare di Lampedusa. Nei 25 anni di accoglienza diverse sono state le persone ospiti provenienti dalla Somalia e dall’ Eritrea, come le persone morte l’altro ieri.

“ É un dolore che ci attraversa e ci provoca- dice don Pierluigi Di Piazza fondatore e responsabile del Centro Balducci- pensando a ciascuna delle vittime, alle loro famiglie di provenienza, ai loro amici. In tutti questi anni, anche di recente, insieme ad altri Centri, Gruppi, Associazioni abbiamo cercato di sollecitare le istituzioni e la politica ad interessarsi, ad intervenire, a programmare, a legiferare, quasi sempre e del tutto inascoltati. Le risposte di pochi nella politica sono state appena percettibili, ma certo non decise; i più hanno taciuto; altri in modo insano e disumano hanno continuato, perfino ieri, a pronunciare parole inascoltabili e strumentali. Dopo la visita  di papa Francesco a Lampedusa la politica in generale aveva taciuto e una parte supponente aveva commentato che  è facile predicare, diverso è agire, confondendo l’agire con l’immobilismo.

“Vergogna…vergogna”, ha detto il papa; addolorato e commosso. Fino all’altro ieri silenzio e immobilismo sulla questione dell’immigrazione e dei rifugiati politici. Una tragedia immane ha costretto a parlare  e così si rivela ancora una volta l’ipocrisia di quella politica che ha contribuito ad atteggiamenti e decreti per respingere le persone, non a una riflessione, a decisioni e legislazioni a livello europeo e italiano che assumano la complessità del fenomeno con progetti a immediato, medio e lungo termine, cominciando dal rompere le complicità con il sistema che impoverisce quei paesi e contribuisce alle guerre con armi prodotte anche in Italia, paesi da cui le persone fuggono.

Ma siamo tutti provocati a interrogarci sulla nostra umanità, sulla nostra compassione, sulla nostra disponibilità alla prossimità e all’ accoglienza. Ci è chiesto un salto di qualità spirituale, culturale, etica e politica. Altrimenti dopo alcuni giorni tragicamente anche questa tragedia dai più sarà dimenticata”.

Zugliano, 4/10/2013


Calendario
<< < giugno 2019 > >>
dom lun mar mer gio ven sab
            1
2 3 4 5 6 7 8
9 10 11 12 13 14 15
16 17 18 19 20 21 22
23 24 25 26 27 28 29
30            
 
Promozione Culturale
Ultime Notizie
Eventi futuri
Agenda anno in corso
Storico Eventi
Convegni
Premio Honor et Dignitas
 
I nostri percorsi
Riflessioni di Don Pierluigi Di Piazza
Immigrazione
Pace
Presentazione libri
Rete di diritti di cittadinanza
Video
 
Associazione - centro di accoglienza "E. Balducci" ONLUS
Piazza della Chiesa, 1 - 33050 Zugliano (Udine)
email: segreteria@centrobalducci.org