PREMIO NAZIONALE “MAURIZIO BATTISTUTTA”
PREMIO NAZIONALE “MAURIZIO BATTISTUTTA”
Prima Edizione - 2018
La scadenza il 30 maggio 2018
PREMIO NAZIONALE “MAURIZIO BATTISTUTTA”
Prima Edizione - 2018
La consegna degli elaborati entro il 30 maggio 2018

Prima edizione del Premio Nazionale riservato alle persone detenute nelle carceri italiane in memoria di Maurizio Battistutta, Garante Diritti delle persone private delle libertà personali per il Comune di Udine. TEMA: “La voce nel silenzio”. Gli elaborati dovranno pervenire entro il 30 maggio 2018.

Il 22 febbraio 2017 Maurizio Battistutta ci ha lasciati.  E’ stato per oltre 20 anni l’anima dell’Associazione Onlus di Volontariato Penitenziario “Icaro”, per la quale si è sempre speso con grande competenza e determinazione, unite ad una particolare ricchezza umana.
“Non dare per carità ciò che è dovuto per giustizia” riassume in modo efficace il pensiero che ha sempre guidato le sue scelte a tutela dei diritti delle persone detenute.
Nel suo agire, anche come Garante, ha tenuto saldo il principio di un ruolo del volontariato non subalterno all’Istituzione, ma capace di offrire risposte a difficoltà contingenti, ponendosi come stimolo a cambiamenti nella società e nelle istituzioni, con lo sguardo sempre rivolto al rispetto della dignità umana.
In coerenza con questo si è speso moltissimo anche all’esterno promuovendo occasioni di confronto fra il dentro e il fuori, per ridurne la distanza e per dare l’opportunità di riflettere sul senso della pena. Ha sempre creduto fortemente nella giustizia riparativa piuttosto che nella detenzione come modalità di espiazione umiliante, spesso senza occasione di riscatto personale e sociale.

TEMA: “La voce nel silenzio”

Perché "La voce nel silenzio"?
Quando ti trovi qui dentro la voce si perde all’interno del tuo io mentre cerchi disperatamente un'altra voce per poter avviare un dialogo… Solo un triste silenzio e a questo silenzio se ne potrebbero aggiungere altri…, anche istituzionali.
La citazione, così come il tema, è tratta dal periodico “La voce nel silenzio”, pubblicazione promossa da Maurizio e dai volontari dell’Associazione Icaro presso la Casa Circondariale di Udine dal 2000 al 2013. 
La pubblicazione aveva una redazione interna e raccoglieva gli scritti delle detenute e dei detenuti.

Sezioni:
Sono previste 3 sezioni, ma è ammessa la partecipazione ad una sola sezione, con un inedito.
L’elaborato può essere individuale o frutto di un lavoro di gruppo, composto da due o più partecipanti.
A.    PROSA: testimonianza, memoria autobiografica, racconto breve: minimo 2 pagine, massimo 6 di 30 righe ognuna;
B.    POESIA: massimo 50 versi;
C.    GRAFICA: FUMETTO, VIGNETTA, RACCONTO ILLUSTRATO: minimo 1 tavola, massimo 6 tavole in formato A4.

Gli elaborati dovranno pervenire entro il 30 maggio 2018 agli indirizzi indicati nel bando (vedasi allegato in pdf)
Iscrizione gratuita.



Scarica PDF (176kB)
Calendario
<< < aprile 2018 > >>
dom lun mar mer gio ven sab
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30          
 
Promozione Culturale
Ultime Notizie
Eventi futuri
Agenda anno in corso
Storico Eventi
Convegni
Premio Honor et Dignitas
 
I nostri percorsi
Riflessioni di Don Pierluigi Di Piazza
Immigrazione
Pace
Presentazione libri
Rete di diritti di cittadinanza
Video
 
Associazione - centro di accoglienza "E. Balducci" ONLUS
Piazza della Chiesa, 1 - 33050 Zugliano (Udine)
email: segreteria@centrobalducci.org