Facciamo un pacco alla Camorra
Facciamo un pacco alla Camorra
Cena solidale con la Nuova Cooperazione Organizzata
Centro Balducci, venerdì 23 novembre, ore 19.30
Facciamo un pacco alla Camorra
Cena solidale con la Nuova Cooperazione Organizzata
Centro Balducci, venerdì 23 novembre 2018, ore 19.30
La prenotazione entro il 19 novembre

Cena e festa di solidarietà con le cooperative sociali che fanno parte della NCO (Nuova Cooperazione Organizzata), cooperative che costituiscono un esempio concreto di riscatto sociale, economico e culturale in territori che spesso hanno visto spadroneggiare la camorra con tutta la sua prepotenza, violenza e capacità di condizionare il tessuto sociale economico ed istituzionale.
Cooperative sociali che portano avanti la cultura dell’inclusione e della legalità attraverso la creazione di attività di economia sociale sostenibili che creano lavoro dignitoso per le persone in difficoltà.

La NCO da anni in occasione del Natale fa un'iniziativa particolare: "Facciamo un pacco alla Camorra"

Un pacco che contiene i prodotti coltivati sui beni confiscati e che si può regalare a Natale.

Per "lanciare" il pacco 2018 , gli amici della NCO faranno un tour che quest'anno arriverà anche in Friuli.

Venerdì 23 novembre presso il Centro E. Balducci di Zugliano (Pozzuolo) alle 19,30 inizierà l'incontro con alcuni soci della NCO che dopo averci raccontato il loro sogno diventato realtà, ci proporranno il loro menù.

Le prenotazioni della cena si fanno entro il 19 novembre, telefonando alla 
segreteria del Centro Balducci
Telefono: 0432-560699
o inviando una mail a segreteria@centrobalducci.org

Il costo della cena è di 20 euro,

Chi vuole potrà comprare anche il "pacco alla camorra" per altri  25/50 euro (a seconda della grandezza - vedi allegato in pdf).

Menù proposto nelle cene (possibile anche un menù vegetariano) costo 20 euro
 
Antipasto 
Tris di bruschette con verdure e sughi (prodotti sui terreni di Maiano di Sessa
Aurunca confiscati alla camorra e trasformati dalla Coop Aldilà dei sogni) 
Caciocavallo affumicato
Salsiccia secca (o per vegetariani pomodori sott'olio)
 
Primo 
Zuppa  di zucca e fagioli (la zucca è coltivata dalla fattoria Fuori di Zucca sui terreni dell'ex area manicomiale, La Maddalena, di Aversa) 
 
Secondo
Mozzarella  di bufala campana con insalata e olive di Teano (prodotte, raccolte e lavorate della cooperativa Osiride su terreni confiscati)
 
Il tutto  sarà accompagnato dal vino Asprinio di Aversa e/o Aglianico  (prodotto dalla cantina  Vite matta gestita dalla coop Eureka che lavora a  Casal di Principe e Santa Maria la Fossa i terreni confiscati alla camorra) 
Conclude dolcemente la serata il tradizionale “babbà napoletano” (preparato dalla Nuova Cucina Organizzata  che svolge la sua attività di ristorante pizzeria sociale a Casal di Principe in un bene confiscato)


Scarica PDF (195kB)
Calendario
<< < novembre 2018 > >>
dom lun mar mer gio ven sab
        1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30  
 
Promozione Culturale
Ultime Notizie
Eventi futuri
Agenda anno in corso
Storico Eventi
Convegni
Premio Honor et Dignitas
 
I nostri percorsi
Riflessioni di Don Pierluigi Di Piazza
Immigrazione
Pace
Presentazione libri
Rete di diritti di cittadinanza
Video
 
Associazione - centro di accoglienza "E. Balducci" ONLUS
Piazza della Chiesa, 1 - 33050 Zugliano (Udine)
email: segreteria@centrobalducci.org