CAMPAGNA BENI COMUNI
CAMPAGNA BENI COMUNI
Proroga a settembre dei banchetti
Raccolta firme e azionariato popolare
CAMPAGNA BENI COMUNI
Proroga a settembre dei banchetti
Raccolta firme e azionariato popolare
28 agosto 2019

Alcuni aggiornamenti sulla la campagna a difesa dei beni comuni e un invito a collaborare per quest'ultimo mese di settembre 2019!

Ricordiamo che questa proposta di legge cerca di arginare le privatizzazioni del patrimonio culturale e naturale dell'Italia e di difendere i beni comuni, cioè quelli che hanno un valore per la comunità e aderiscono ai diritti fondamentali della persona, anche in una logica di salvaguardia delle generazioni future, introducendo così il concetto dell'ecologia. Nelle piazze abbiamo incontrato molta sensibilità a questi temi, la gente è stufa di vedere sottratto sempre di più quello che è un patrimonio collettivo, purtroppo però molti non sono a conoscenza di questa proposta di legge. Per questo è necessario lo sforzo di tutti.

Abbiamo consegnato la prima tranche di firme raccolte nelle province di Udine e Pordenone sono c.a. 600, le più raccolte nei mesi di giugno luglio e agosto.

Rispetto a Trieste dovrebbero essere tra le 200 e 300. Gorizia invece, purtroppo, è rimasto un territorio scoperto e preghiamo se tra voi c'è qualche realtà che opera in questi luoghi, interessata a sostenere la campagna, di mettersi al più presto in contatto con noi.

I comuni nelle 2 provincie di Ud e Pn,che hanno avuto la presenza di banchetti sono stati questi:

PROVINCIA PN: Pordenone , San Vito al Tagliamento

PROVINCIA di UDINE: Udine, Tavagnacco, Pozzuolo, Mortegliano, Treppo Grande, Tolmezzo

Inoltre sono state rilevanti le iniziative di consiglierie/o comunali come a Montereale Valcellina, Forni di Sotto, Treppo Grande (ma non solo) che hanno promosso l’iniziativa anche al di fuori dei banchetti, raccogliendo un notevole numero di firme.

A livello nazionale non è ancora chiaro se sono state raggiunte le 50 000 firme. Per questo ci viene chiesto l'ultimo sforzo: presenziare nelle piazze, con dei banchetti, al fine di raccogliere altre firme durante il mese di settembre.

La campagna quindi procede anche per il mese di settembre. Attenzione, non sarà però possibile firmare presso i comuni di residenza ma solo durante i banchetti. Per cui è davvero importante che ognuno di noi si mobiliti per organizzare banchetti nei diversi comuni e dare la massima divulgazione dell'iniziativa.

Ricordiamo che oltre alla raccolta firme, la campagna prevede la costituzione di una fondazione a azionariato popolare: chiunque può sottoscrivere azioni pari a 1/15 euro per dare vita a una sorta di società di mutuo soccorso che si occupa di fare advocacy per difendere i beni comuni.

Chiunque sia disposto a dare una mano per le due iniziative, ci contatti via telefono (Elena 347 0577103) o via mail, rispondendo a questo indirizzo.

Vi chiediamo di dare massima condivisione dei post che pubblichiamo sulla pagina fbk Forum per i Beni comuni ed Economia Solidale FVG.

Elena e Gian Luca


Calendario
<< < settembre 2019 > >>
dom lun mar mer gio ven sab
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30          
 
Promozione Culturale
Ultime Notizie
Eventi futuri
Agenda anno in corso
Storico Eventi
Convegni
Premio Honor et Dignitas
 
I nostri percorsi
Riflessioni di Don Pierluigi Di Piazza
Immigrazione
Pace
Presentazione libri
Rete di diritti di cittadinanza
Video
 
Associazione - centro di accoglienza "E. Balducci" ONLUS
Piazza della Chiesa, 1 - 33050 Zugliano (Udine)
email: segreteria@centrobalducci.org