Pellegrini di speranza
Pellegrini di speranza
Eucarestia: antropologia di un sacramento
dal 24 gennaio 2024
Dopo il percorso sulla “Pedagogia di Emmaus”, il 24 gennaio 2024 avrà inizio il  nuovo percorso formativo on line in 5 incontri per consacrate/i, presbiteri e laici “Pellegrini di speranza - Eucarestia: antropologia di un sacramento”.

Ecco il calendario degli incontri. Ci si può iscrivere anche ad un solo incontro:
1.    24 gennaio 2024
2.    7 febbraio 2024
3.    28 febbraio 2024
4.    20 marzo 2024
5.    10 aprile 2024

Tutti gli incontri si terranno online su piattaforma Zoom dalle ore 15.00 alle ore 18.00

Anche se può essere più comodo viverlo da casa, pensavamo di proporre di assistere al percorso vivendolo assieme nella Saletta del Centro Balducci. Peraltro per gruppi sono previste anche delle riduzioni.
Dai la tua adesione riempiendo il form al seguente link entro DOMENICA 14 GENNAIO 2024


Perché un percorso sull’Eucarestia?
Come molti di voi sanno, noi de L’Aratro e la Stella stiamo conducendo da anni ricerche ed esperienze per uno sviluppo integrale della persona. Il nostro riferimento è il modello dei Quattro codici, basato a sua volta sull’antropologia biblica, le scienze umane e le neuroscienze. La nostra ricerca, oltre ad essere teorica, è applicata ai vari contesti di vita (interiore, familiare, sociale, organizzativa, comunitaria, ecclesiale) e i suoi ambiti (biologico, psicologico, spirituale) ed è anche linguistica, volta cioè alla costruzione di un nuovo linguaggio coerente con la nuova prospettiva e più adeguato a parlare alle donne e agli uomini contemporanei.

Dopo aver affrontato nel biennio 2021-22 i pilastri esistenziali e i codici relazionali dell’uomo e nel 2023 “La pedagogia di Emmaus: l’arte di accompagnare e farsi accompagnare”, abbiamo deciso, in vista del Giubileo del 2025, di proporre un itinerario sul sacramento dell’Eucarestia, finalizzato ad esplorarne i significati e le straordinarie implicazioni nella vita delle persone e delle comunità.

Domande guida
Partiremo da queste prime due
  • Cos’è un rito? Cos’è un sacramento?
  • Perché i riti, i simboli e i sacramenti sono così importanti per la vita delle persone e delle comunità, a qualunque cultura o religione appartengano?
e ci inoltreremo poi nel cuore del percorso:
  • Quali sono i significati dei simboli e le dimensioni antropologiche contenuti nel sacramento dell’Eucarestia?
  • Perché questo sacramento è così speciale nella spiritualità cristiana?
  • Qual è la “postura” da assumere affinché riveli la sua potenziale generatività?
  • Cosa trasforma la memoria in memoriale (cioè vita attiva per noi oggi)?
Contenuti
Sappiamo che l’Eucarestia non è un atto magico. Il pane benedetto, spezzato e condiviso, quando è capace di “aprire gli occhi” – come insegna la vicenda di Emmaus – è la tappa finale di un lungo cammino segnato da tappe ben definite. Senza questo lungo e articolato percorso, le liturgie rischiano di essere semplici riti devozionali, magari suggestive, ma insufficienti a trasformare la vita delle persone e delle comunità.

Il filosofo tedesco Ludwig Feuerbach sosteneva che noi diventiamo quel che mangiamo. Noi di cosa ci stiamo nutrendo? Cosa stiamo diventando?

L’invito di Gesù è mangiare la sua carne e bere il suo sangue, in altre parole credere nella sua umanità e assimilare il suo spirito, il suo modo di amare.
Qual è “l’umanità” di Gesù? Cosa significa concretamente amare “come” Lui ha amato?

Seguiremo, passo dopo passo e simbolo dopo simbolo, il racconto della cena in cui fu istituita l’Eucarestia. Quella sera Gesù compì gesti e pronunciò parole in cui sono racchiuse verità sorprendenti sulla natura dell’uomo. Tutto si compì tra un tradimento, un rinnegamento e l’abbandono totale dei discepoli, testimoni e partecipi di quell’evento. Non fu un caso.
Come mai? Perché? Qual è il loro senso?

Esamineremo le dinamiche del dono, e del perdono, dell’agape, del servizio e della condivisione, del recupero del passato e della sua redenzione;
indagheremo le implicazioni del mistero della presenza e della permanenza per le singole persone e per le comunità, religiose e no.

Se le nostre messe non ci mettono in crisi ogni volta, se dall’eucarestia non parte una forza che dà la voglia di scoprire l’inedito che c’è ancora nella realtà umana…, se dall’eucarestia non si scatena una forza prorompente che porta all’audacia evangelica…, allora sono eucarestie che non dicono niente ed è inutile celebrarle.
L’eucarestia è uno scandalo da vivere fino in fondo.
Don Tonino Bello

I formatori
Condurranno il percorso: Ignazio Punzi (ideatore del Modello), Letizia Lombardi, Annalisa Vicanolo, don Francesco Marcoccio, fr. Stefano Caria.

È consigliabile la partecipazione all’intero percorso, ma è possibile iscriversi anche ad un solo incontro.

Come partecipare
La quota di partecipazione al singolo incontro è di € 35
La quota di partecipazione a tutto il percorso di 5 incontri è di € 140

Sono previsti sconti per iscrizioni che provengono da una stessa comunità, ente, associazione.

Per facilitarci nell’organizzazione ti invitiamo ad iscriverti entro il 17 gennaio 2024

Per avere maggiori informazioni sul percorso vai a questo link:
https://www.iquattrocodici.it/pellegrini-di-speranza-eucarestia-antropologia-di-un-sacramento/
Oppure scrivi a info@laratroelastella.it

o chiama: Letizia 3398688974 - Annalisa 3398796884

In allegato trovi la locandina del percorso.

Una cortesia!
Ti siamo grati se vorrai diffondere questo invito alle consacrate e ai consacrati, alle comunità, agli istituti religiosi, ai presbiteri e laici che ritieni potrebbero essere interessati. Sicuramente ti saranno grati anche loro.

N.B. Per partecipare non è necessario aver frequentato i percorsi precedenti.

In attesa di incontrarti e condividere questo cammino ti mandiamo un saluto fraterno e l’augurio per un fecondo anno nuovo.
Ignazio, Letizia, Annalisa, don Francesco, fr. Stefano

L’Aratro e la Stella srl impresa sociale


Scarica PDF (1107kB)
Calendario
<< < giugno 2024 > >>
dom lun mar mer gio ven sab
            1
2 3 4 5 6 7 8
9 10 11 12 13 14 15
16 17 18 19 20 21 22
23 24 25 26 27 28 29
30            
 
Promozione Culturale
Ultime Notizie
Eventi futuri
Agenda anno in corso
Storico Eventi
Convegni
Premio Honor et Dignitas
 
I nostri percorsi
Riflessioni di Don Pierluigi Di Piazza
Immigrazione
Pace
Presentazione libri
Rete di diritti di cittadinanza
Video
 
Associazione - Centro di Accoglienza "E. Balducci" ODV ETS
Piazza della Chiesa, 1 - 33050 Zugliano (Udine)
email: segreteria@centrobalducci.org