Il Friuli spegne la luce
Il Friuli spegne la luce
Molte le iniziative per «M'illumino di meno»
FRIULI, VENERDI' 18 FEBBRAIO DALLE 18

Il Friuli risponde presente alla giornata di sensibilizzazione per il risparmio energetico «M'illumino di meno», promossa a livello italiano dalla trasmissione radiofonica «Caterpillar».
Udine. Centro storico al buio e castello illuminato di verde, bianco e rosso. Si presenterà così Udine all'appuntamento con "M'illumino di meno", la giornata del risparmio energetico promossa in tutta Italia dalla trasmissione di RadioRai2 "Caterpillar". Venerdì 18 febbraio, dalle 18 alle 19, si spegneranno infatti le luci delle principali vie del centro storico e, per festeggiare i 150 anni dell'Unità d'Italia, sopra un centro storico al buio si staglierà la facciata del castello completamente illuminato con le luci tricolore (dalle 18 alle 24). "Promuovere presso i cittadini la consapevolezza dell'efficienza energetica - ha dichiarato il sindaco, Furio Honsell - è molto importante; ecco perché abbiamo accolto volentieri l'appello di Caterpillar a far partecipare anche Udine insieme con altri sindaci e amministratori di tutta Italia".
Nel capoluogo friulano il gruppo “amici di Beppe Grillo” ha organizzato alle 19 una fiaccolata sul terrapieno di Piazza Libertà dove sarà disegnato il numero 150 con le candele tenute in mano dalla gente in onore al'anniversario dell'unità d'Italia, potremo scattare così una foto ( dalla sala del consiglio comunale ) che rappresenterà il simbolo udinese di questo evento. Alle 21 nel circolo arci NoFun di Viale Palmanova 329/4 è in programma una conferenza dal titolo La famiglia a risparmio energetico e a seguire un concerto ad emissioni ( quasi ) zero che vedrà protagonisti, in una ambientazione di candele e luci a Led Toma, Cameramia, East Cargo, un quartetto di fagottisti del Conservatorio, Videodreams, Frizzi Comini Tomazzi e Dodi & i Monodi.
Tavagnacco. Un aperitivo a lume di candela e tre biciclette per produrre energia. A Tavagnacco quest’anno si è scelto di aderire al progetto “M’illumino di meno”, in questo modo. Nel comune dell’hinterland udinese tutto il week end, fino a domenica 20, sarà anche ridotta l’intensità della pubblica illuminazione. Nelle scuole dell’Istituto comprensivo saranno posizionate tre biciclette in grado di produrre energia. Si tratta di prototipi realizzati dall’istituto scolastico “D’Aronco” di Gemona. “Pedalando – spiegano gli organizzatori del Comune – si produce energia elettrica. L’intenzione è quella di creare una vera e propria aula dell’energia, dove gli studenti possano andare a pedalare. Al posto della classica nota o del richiamo scritto vorremmo che i ragazzi potessero scontare la punizione trascorrendo un po’ di tempo suoi pedali. Oppure per a volesse dedicare parte del proprio tempo libero potrebbe essere assegnato un bonus, utilizzabile nei locali del territorio”. Proprio gli esercenti di Tavagnacco sono stati coinvolti in occasione della giornata del risparmio energetico. Nei bar e nei ristoranti dalle 18.30 alle 19.30 le luci saranno spente per lasciare spazio alle candele, “creando un suggestivo momento di silenzio energetico”, conclude l’assessore.
Anche il Centro Commerciale Città Fiera aderirà alla bella iniziativa spegnendo le sue insegne esterne e le luci principali dei parcheggi coperti dalle 17 alle 19.30. Anche i negozi e gli uffici aderiranno accendendo solo le luci necessarie. La Giornata del Risparmio Energetico, special edition per i 150 anni dall’unità d’Italia, ha invitato comuni, associazioni, scuole, aziende e case di tutt’Italia ad aderire all’iniziativa creando quel “silenzio energetico” che ha coinvolto le piazze di tutt’Europa negli anni scorsi, per fare spazio, dove possibile, ad un’accensione virtuosa, a base di fonti rinnovabili. Per questo motivo  il 18 febbraio, contestualmente agli spegnimenti simbolici ci saranno accensioni originali di luci pulite a tema tricolore. Turbine, lanterne, Led o biciclette, che alimentino tricolori luminosi su tutto il territorio nazionale. Il Friuli Venezia Giulia in questo senso è stato particolarmente virtuoso con ben 199 adesioni. Comuni, aziende, associazioni e singoli cittadini uniti per il risparmio energetico.

Calendario
<< < settembre 2019 > >>
dom lun mar mer gio ven sab
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30          
 
Promozione Culturale
Ultime Notizie
Eventi futuri
Agenda anno in corso
Storico Eventi
Convegni
Premio Honor et Dignitas
 
I nostri percorsi
Riflessioni di Don Pierluigi Di Piazza
Immigrazione
Pace
Presentazione libri
Rete di diritti di cittadinanza
Video
 
Associazione - centro di accoglienza "E. Balducci" ONLUS
Piazza della Chiesa, 1 - 33050 Zugliano (Udine)
email: segreteria@centrobalducci.org