ControMafieCorruzione
ControMafieCorruzione
Giornate di incontro
Trieste, venerdì 1 - domenica 3 febbraio 2019
ControMafieCorruzione
Stati Generali dell'Antimafia
Giornate di incontri
Trieste, 1-3 febbraio 2019
Programma dettagliato

L’evento ControMafieCorruzione - gli Stati Generali dell’Antimafia si svolgerà a Trieste dal 1 al 3 febbraio 2019 e vedrà ancora una volta protagonista il movimento antimafia, trasversalmente dalle associazioni alle realtà della cooperazione, passando per il mondo della scuola e dell’università, i rappresentanti della politica e delle istituzioni, cittadini di ogni età e professione, tutti impegnati nella lotta alle mafie e alla corruzione e determinati ad usare le proprie energie e il proprio impegno per agire il cambiamento necessario.

Il programma è il seguente:

Venerdì 1 febbraio - PLENARIA di apertura
Aula Magna dell’Università degli Studi di Trieste, P.le Europa 1

ore 14.30 Registrazione partecipanti e accoglienza
ore 16.30 Apertura di ContromafieCorruzione Nord Est 

 
Sabato 2 febbraio - Seminari  dalle ore 9.30 alle 17.30
le sale in cui si terranno i seminari saranno comunicate successivamente


AREA PERSONE: 
Le rotte delle migrazioni: il ruolo delle mafie e delle economie illecite. 
Religioni, mafie e corruzione. Fuori le neutralità, dentro le complessità.

AREA RACCONTI:
Dalla Mala del Brenta alle mafie di oggi nel Nordest: dalla percezione alla realtà.
Il sapere di cittadinanza e i linguaggi artistici contro le mafie.

AREA ECONOMIE:
Segui i soldi e troverai mafie e corruzione.
Il riciclaggio: investimenti legali, gioco d’azzardo e paradisi fiscali oltre confine.

AREA AMBIENTE:
Lo sfruttamento del territorio: dal consumo di suolo ai traffici di rifiuti.
Il ruolo delle agromafie nel nord est: caporalato vs buona cooperazione.

 
Domenica 3 febbraio -Teatro Miela, piazza duca degli Abruzzi 3
ore 09.30 - 13.00 Plenaria conclusiva ContromafieCorruzione Nord Est 



ControMafieCorruzione, gli Stati Generali dell’Antimafia, giungono alla loro quinta edizione. Dal 2006, primo anno di realizzazione, ControMafieCorruzione ha sempre rappresentato un momento di confronto tra le Istituzioni e la società civile responsabile, un luogo di approfondimento e di dialogo, uno spazio nel quale si potesse definire il possibile a partire dall’esistente.

Per la prima volta, ControMafieCorruzione vuole procedere da una dimensione nazionale ed internazionale ad una locale e territoriale, scegliendo di attivare un focus specifico sul Nord Est del nostro Paese per analizzare come Friuli Venezia Giulia, Trentino Alto Adige e Veneto abbiano in questi decenni subito l’attacco delle infiltrazioni mafiose e abbiano trovato alcune risposte di reazione e difesa. 

L’iniziativa si inserisce nel percorso verso il 21 marzo 2019, XXIV Giornata della Memoria e dell’Impegno in ricordo delle vittime delle mafie, che vedrà come piazza principale Padova ma che pone al suo centro fin dal titolo, Passaggio a Nord Est, l’attenzione su tutta l’area delle tre regioni coinvolte.

Passaggio a Nord est: in Veneto, dove l’offerta illecita di credito, la grande disponibilità di capitali e la connotazione di una parte del tessuto imprenditoriale orientato alla cura di interessi familistici a discapito del bene comune, ha permesso l’instaurarsi di un sistema collaudato tra cartelli di imprese ‘corruttibili’ e ‘corrotte’ e la presenza di organizzazioni criminali mafiose tanto autoctone quanto delocalizzate in tutti i settori economici; in Friuli Venezia Giulia, terra di confine e di passaggio dei traffici delle mafie transnazionali, dove la negazione della presenza di interessi economici criminali non è più sostenibile alla luce dei sequestri di beni e attività economiche mafiose e delle ultime importanti inchieste avviate nell’ambito della ristorazione, del movimento terra e delle attività portuali; in Trentino Alto Adige, dove gli alti standard di vita hanno attirato la ‘ndrangheta che ha investito nelle cave e nell’economia legale, tanto da diventare imprenditori riconosciuti nella regione e in alcuni casi a rivestire anche incarichi pubblici a livello locale.

ControMafieCorruzione è un'Italia che si incontra per lavorare insieme, per fare il punto sullo stato della lotta alle mafie e alla corruzione nel nostro Paese, con un occhio di riguardo a quanto accade in Europa e oltre, confrontando il proprio dire, ma soprattutto mettendo insieme esperienze e concretezze.

ControMafieCorruzione è una proposta di impegno e di lavoro che Libera mette a disposizione di quanti, singoli e associati, non si rassegnano allo strapotere della criminalità mafiosa e della corruttela, ma cercano ogni giorno, spesso lontano dalla ribalta, di porre un argine civile e democratico alla barbarie e alla violenza.

ControMafieCorruzione vuole essere un luogo del pensiero e dell’azione, ma anche uno spazio per ragionare su nuove strategie e vecchi percorsi, per avanzare alle Istituzioni progetti normativi ed amministrativi, per rafforzare le buone prassi che in questi anni il fronte antimafia ha prodotto attorno ad alcune delle parole chiave: libertà, cittadinanza, informazione, responsabilità, giustizia e solidarietà.

ControMafieCorruzione, oltre ad essere un luogo e uno spazio, è anche un tempo: quello della riflessione sul contesto attuale che vede in crisi il tradizionale welfare, rende inesigibili i diritti sanciti dalla Costituzione e alimenta con la cultura dell’illegalità il peso dell’ipoteca esercitata da mafie e corruzione sulla nostra democrazia.

ControMafieCorruzione prevede venerdì pomeriggio 1° febbraio la plenaria di apertura, mentre nella giornata di sabato 2 febbraio si svolgeranno i gruppi di lavoro dedicati allo studio, all’approfondimento e allo scambio tra i partecipanti. Domenica mattina 3 febbraio, la plenaria di chiusura.

Narrazioni, Economie, Persone e Ambiente sono le parole chiave a partire dalle quali si sviluppano le aree tematiche.

Per iscriversi all'evento di Trieste e prenotarsi presso le strutture convenzionate, visitate il sito di Contromafiecorruzione.

Calendario
<< < maggio 2019 > >>
dom lun mar mer gio ven sab
      1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30 31  
 
Promozione Culturale
Ultime Notizie
Eventi futuri
Agenda anno in corso
Storico Eventi
Convegni
Premio Honor et Dignitas
 
I nostri percorsi
Riflessioni di Don Pierluigi Di Piazza
Immigrazione
Pace
Presentazione libri
Rete di diritti di cittadinanza
Video
 
Associazione - centro di accoglienza "E. Balducci" ONLUS
Piazza della Chiesa, 1 - 33050 Zugliano (Udine)
email: segreteria@centrobalducci.org